Già da diversi secoli l’uomo pratica il nordic walking…

Curiosità, News — scritto da il 21 settembre 2007

Long Man of WilmingtonChi pratica il nordic walking sa bene che questa è una attività che è nata ufficialmente solo da dieci anni in Finlandia ma vedendo la foto qui a fianco forse qualcuno potrebbe iniziare ad avere dei dubbi…
In effetti l’immagine raffigura quello che viene conosciuto come il “Lungo Uomo di  di Wilmington” (Long Man of Wilmington) un reperto archeologico della lunghezza di circa 70 metri che si trova proprio nell’area della cittadina di Wilmington (da qui il nome) nel sud est dell’Inghilterra.
Le origini di “Long Man” rimangono ancora poco chiare però quello che salta subito agli occhi è il fatto di avere in mano due bastoni !

Volete vedere che il nordic walking non è nato in Finlandia ma ha origini inglesi? Battute a parte sembra però che sicuramente l’uomo aveva scoperto l’uso dei bastoni, da utilizzare per muoversi o presumibilmente per cacciare, già da diversi secoli.

Sembra che questo reperto archeologico sia stata originariamente una immagine di una testa impressa nel terreno con le sembianze di un guerriero e che nel corso degli anni sia stata ritoccata più volte fino a diventare una figura umana intera.
Attualmente è stata resa piàù evidente grazie alla posa di alcuni mattoncini bianchi che ne evidenziano le forme.
Chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni sul Long Man può consultare le informazioni presenti su Wikipedia o fare una ricerca su google


Lascia un tuo commento

Trackbacks

Lascia un Trackback